Tutti a Ferrara! parte seconda…

Dopo una notte quasi insonne, il venerdì 7 è una gran fatica tirar giù i bimbi dal letto.
Ma alle 8 e un quarto bisogna essere tutti pronti e imbellettati per la colazione ma soprattutto per la cerimonia ufficiale nella sala consiliare del comune di Ferrara.

Già…alle 10 gli oltre 90 bambini autori del libro sono seduti nelle poltrone della sala consiliare accolti all’assessore Aldo Modonesi e alla portavoce del sindaco di Ferrara Annarosa Fava, ai dirigenti scolastici e ai due ideatori e curatori del progetto: Luigi e Laura.
Davvero non è stata la solita celebrazione di rito…ma una sincera attestazione di stima e apprezzamento per il lavoro fatto dai piccoli scrittori e dai loro insegnanti, per l’intento e il fine così nobili: creare legami e amicizie, far in modo che dei bambini possano diventare e sentirsi protagonisti di una piccola azione di solidarietà, imparare a capire che la scrittura può essere un modo per superare difficoltà, per liberarsi, per vivere (con V maiuscola!).

Nessuno di noi grandi può davvero immaginare quale sarà il segno o la traccia che questa esperienza lascerà nel cuore dei bambini che l’hanno vissuta. Certo è che, mentre li contavamo per farli salire sul pullman in partenza, abbiamo notato nei loro occhi una gioia speciale.

Il viaggio non si ferma qui. Il viaggio dei bimbi proseguirà con le nuove esperienza della scuola media. Il viaggio del drago deve andare avanti e raggiungere la sua meta: raccogliere quanto serve per dare una mano nella ricostruzione della scuola materna Aquilone di Ferrara.
La prossima tappa? VENERDì 14 GIUGNO AL TEATRO TOSELLI PER IL GRANDE SPETTACOLO UN DRAGO SOTTOSOPRA SHOW!

3 pensieri su “Tutti a Ferrara! parte seconda…

I commenti sono chiusi.